NEL VUOTO DEL POTERE

ESSERE O NON ESSERE

C’è un potere che annichilisce, che se ti esprimi con libertà ti annienta. Non ha colore, non ha bandiere, non perdona. Se non gli garbi ti riduce al silenzio, con pacato odio e glaciale indifferenza, utilizzando ogni strumento, ogni subdola violenza, umiliando l’innocenza. È un potere che distrugge, è un potere che spaventa, che riduce ogni pensiero all’impotenza.

Informazioni su Guido Fabrizi

Sono nato in volo e vivo sulla terra, in bilico fra le montagne e il mare. Ascolto e racconto le storie del mondo per dare un senso alla mia. Di questi tempi la scrittura è l'unica cosa che mi fa sentire veramente libero.
Questa voce è stata pubblicata in Racconti Brevi. Contrassegna il permalink.

7 risposte a NEL VUOTO DEL POTERE

  1. newwhitebear ha detto:

    esprimere le proprie idee è da sovversivo e quindi… zac e via

  2. il barman del club ha detto:

    come disse qualcuno: resistere!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...