L’IGNORANZA DEL MALE

MontagnaDiLibriRocioBonilla

La tempesta letteraria, quella vera, non asservita, seppellirà il male sotto a una nevicata di libero pensiero.

 

Informazioni su Guido Fabrizi

Sono nato in volo e vivo sulla terra, in bilico fra le montagne e il mare. Ascolto e racconto le storie del mondo per dare un senso alla mia. Di questi tempi la scrittura è l'unica cosa che mi fa sentire veramente libero.
Questa voce è stata pubblicata in Racconti Brevi. Contrassegna il permalink.

2 risposte a L’IGNORANZA DEL MALE

  1. Guido Fabrizi ha detto:

    In qualsiasi condizione l’uomo ha sempre la possibilità di percorrere una strada vera, dipende da noi…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...