PALLE DI NATALE

A Natale basterebbe abbracciarsi e guardarsi negli occhi, invece di chiuderci in una fabbrica di colesterolo e in un magazzino di oggetti inutili.

Informazioni su Guido Fabrizi

Di questi tempi la scrittura è l'unica cosa che mi fa sentire veramente libero.
Questa voce è stata pubblicata in Frammenti di Pensiero. Contrassegna il permalink.

3 risposte a PALLE DI NATALE

  1. newwhitebear ha detto:

    sarebbe meglio abbracciarsi tutto l’anno anziché una volta sola.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...