IL SENSO

Amici, voglio parlarvi guardandovi negli occhi, quelli veri, quelli che vanno oltre le due righe di un post, quelli che arrivano al profondo di ciò che siete veramente, che trapassano l’immagine. Da sempre, per scelta, vivo una vita libera, bohémienne, da cane sciolto… Consapevolmente non ho coltivato il mio orticello, e non me ne pento. Mi sono ribellato nei confronti di un sistema che non ho mai accettato, neanche quando mi offriva alleanza e possibilità di sostegno. Certo, tutto questo mi ha portato a vivere situazioni “scomode”, ma anche momenti di grande intensità che mi hanno donato un’energia che mi sostiene tutt’ora nelle situazioni difficili. Gli ultimi anni sono stati molto critici e ho dovuto lottare con tutte le mie forze per andare avanti. Non immaginate neanche quante volte ho scritto un post con le lacrime agli occhi, sorseggiando un bicchiere di vino rosso, affaticato e deluso dalla tempesta della vita. Stanco. Ma ora, forse grazie anche al fatto di avere ricevuto in dono la salute, avverto in me una nuova energia, sento che vale la pena lottare per un sogno, che abbiamo solo questa possibilità per sentirci veramente vivi, per riconoscere quella forza che ci consente di trovare il senso della nostra vita, la nostra vera identità. Questo è il nostro scopo, quello di capire chi siamo veramente. Personalmente ancora non ho raggiunto questa conoscenza, e scrivo forse illudendomi di avvicinarmi un po’, ma in tutto questo ho bisogno di voi, ho bisogno di avervi vicino in questa mia attraversata in solitaria. Sono convinto che insieme, facendo anche piccoli passi l’uno verso l’altro per conoscerci, senza giudicare superficialmente, faremo molta strada in noi stessi. In questo momento storico abbiamo bisogno di andare avanti insieme, con fiducia, con solidarietà, l’individualismo non ci porterà da nessuna parte, o forse ci porterà solo all’ultimo giorno della nostra vita in un’immensa malinconia, data dalla consapevolezza di non aver fatto nulla per cercare di capire l’altro, e soprattutto noi stessi. Cerchiamo di conoscerci veramente, non solo in superficie. Questo è un momento della mia vita in cui devo trovare delle solide motivazioni per continuare a scrivere. Ho bisogno di voi, statemi vicino.

Informazioni su Guido Fabrizi

Partendo dalla fotografia, sto percorrendo l'impervia strada della scrittura cinematografica. Di questi tempi, tutti mi dicono che è da folli girare per produzioni con i propri soggetti sotto il braccio... Sarebbe da folli rinunciare...
Questa voce è stata pubblicata in Frammenti di Pensiero. Contrassegna il permalink.

4 risposte a IL SENSO

  1. laurin42 ha detto:

    Io ci sono !
    Love
    L

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...