AMMISSIONE DI COLPA

Televisore

Io sono il responsabile della strage di Portella delle Ginestre, che tolse la vita a 11 persone, adulti e bambini compresi, morti inconsapevolmente. Io sono il responsabile della strage della Banca Nazionale dell’Agricoltura a Piazza Fontana, dell’omicidio di Pinelli e Calabresi, della bomba di Piazza della Loggia a Brescia che ha contribuito a soffocare, sul nascere, la coscienza popolare. Io sono il responsabile dell’attentato al treno Italicum, costato la vita a 12 esseri umani che viaggiavano spensierati per il nostro Paese. Io, con le mie stesse mani, ho lasciato nella sala centrale della stazione di Bologna una valigia piena di tritolo e T4, causando la morte di 85 persone, fra le quali la piccola Angela Fresu di appena tre anni. Io, sono l’unico responsabile di tutto questo orrore, della paura coltivata nei cuori di chi credeva nella democrazia. Io, sono il responsabile di tutto questo, perché ho voltato le spalle alla libertà, in cambio di una vita piena di cose inutili.

Informazioni su Guido Fabrizi

Partendo dalla fotografia, sto percorrendo l'impervia strada della scrittura cinematografica. Di questi tempi, tutti mi dicono che è da folli girare per produzioni con i propri soggetti sotto il braccio... Sarebbe da folli rinunciare...
Questa voce è stata pubblicata in Racconti Brevi. Contrassegna il permalink.

9 risposte a AMMISSIONE DI COLPA

  1. tramedipensieri ha detto:

    Questo “Io” è un io conosciuto

    ciao Guido
    ben trovato 🙂

  2. newwhitebear ha detto:

    Un mondo impunito è questo ‘IO’ narrante.
    Troppi eventi alla fine sono rubricati com e autori e mandanti sconosciuti.

  3. Paolo Bolognesi ha detto:

    Sono trascorsi ormai 35 anni dalla strage di Bologna il lavoro per arrivare ad individuare, dare un nome e colpire quell’IO che in tutti questi anni e’ riuscito a farla franca non è mai cessato.
    Mi auguro, nonostante il tempo trascorso, che al più presto possano esserci dei risultati tangibili.
    Grazie per il contributo

  4. zebachetti ha detto:

    Anche io sono responsabile non sei solo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...