GIORNO E NOTTE

GIORNO E NOTTE

Il silenzio della notte, avvolto dalle parole del giorno, illuminava il loro significato.

Informazioni su Guido Fabrizi

Partendo dalla fotografia, sto percorrendo l'impervia strada della scrittura cinematografica. Di questi tempi, tutti mi dicono che è da folli girare per produzioni con i propri soggetti sotto il braccio... Sarebbe da folli rinunciare...
Questa voce è stata pubblicata in Frammenti di Pensiero. Contrassegna il permalink.

7 risposte a GIORNO E NOTTE

  1. gelsobianco ha detto:

    Le parole del giorno diventano significative nel silenzio della notte.
    Qui ci sarebbe anche da valutare l’importanza del “non-detto” in relazione al detto.
    Io sono sempre più del parere che il silenzio della notte e quello del giorno vadano rivalutati.
    Troppe parole diciamo… Troppe…

    Un sorriso, per esempio, parla in silenzio.
    🙂
    gb

  2. ombreflessuose ha detto:

    La luce naturale, illumina meglio
    Bravo, Guido
    Baci
    Mistral

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...