RISVEGLIO

RISVEGLIO

L’essere compare quando muore l’apparire, quando l’oggetto si spezza poco prima dell’imbrunire, quando la pelle screpola ossidata sotto al vento della vita, mentre ricerchi nei ricordi ogni goccia sprecata, non assorbita. Il vuoto si riempie svuotandosi di tutto, riscoprendo l’essenza di una luce che si accende, sopra al palco, all’ultimo atto.

Informazioni su Guido Fabrizi

Partendo dalla fotografia, sto percorrendo l'impervia strada della scrittura cinematografica. Di questi tempi, tutti mi dicono che è da folli girare per produzioni con i propri soggetti sotto il braccio... Sarebbe da folli rinunciare...
Questa voce è stata pubblicata in Frammenti di Pensiero. Contrassegna il permalink.

11 risposte a RISVEGLIO

  1. ludmillarte ha detto:

    che bella! complimenti

  2. jalesh ha detto:

    Un bellissimo pensiero profondo scaturito nell’oscurità della notte….l’immagine bellissima ed inquietante nel suo essere…complimenti

  3. lucia turchiarelli ha detto:

    Pensieri profondi di un animo sensibile e gentile!

  4. 65luna ha detto:

    I Tuoi Scritti Ipnotizzano. Buona Serata,65Luna

  5. carta claudia ha detto:

    Commovente.dolce. Evocativo
    Il signor Fabrizi ha un gran talento. Buon proseguimento. Ci riempia dei suoi scritti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...