PIETRA PREZIOSA

PietraPreziosa

Agonizzò più volte dentro a un cesso mentre, bambino, gli succhiavano la purezza per consentirgli d’iniettarsi una dose di falsa tenerezza. Piccola pietra preziosa contrabbandata nel piscio dello squallore umano, che usa la bellezza per nutrirsene, con la voracità di un caimano. Agonizzò più volte dentro a un cesso, ma non morì abbandonato nella notte, con la forza dell’amore riuscì a superare tutti gli sguardi stolti e, nutrendosi di vita, prese la malvagità a botte.

 

Informazioni su Guido Fabrizi

Partendo dalla fotografia, sto percorrendo l'impervia strada della scrittura cinematografica. Di questi tempi, tutti mi dicono che è da folli girare per produzioni con i propri soggetti sotto il braccio... Sarebbe da folli rinunciare...
Questa voce è stata pubblicata in Frammenti di Pensiero. Contrassegna il permalink.

4 risposte a PIETRA PREZIOSA

  1. jalesh ha detto:

    Un pensiero originale con un profondo significato

  2. litedinnamoratoconilmondo ha detto:

    La forza dell’Amore è divenuto l’antidoto contro l’usurpazione della Sua bellezza. Bellissimo frammento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...