APPRENDITEMPO

APPRENDITEMPOjpg

Non mi fa più paura piangere, anzi, a volte mi rincuora. Il tempo che passa non mi lacera più, anzi m’intenerisce, e spesso mi consola.

Informazioni su Guido Fabrizi

Partendo dalla fotografia, sto percorrendo l'impervia strada della scrittura cinematografica. Di questi tempi, tutti mi dicono che è da folli girare per produzioni con i propri soggetti sotto il braccio... Sarebbe da folli rinunciare...
Questa voce è stata pubblicata in Frammenti di Pensiero. Contrassegna il permalink.

8 risposte a APPRENDITEMPO

  1. vetrocolato ha detto:

    Piangere mi fa ancora molta paura.
    Non trovo mai consolazione nelle lacrime.
    Come fanno a rincuorare, le lacrime?

    • Guido Fabrizi ha detto:

      Le lacrime disintossicano lo spirito e il corpo dal dolore. Spesso si può piangere anche di gioia, di tenerezza, di memoria, di nostalgia, di compassione. Se non ci fossero le lacrime la sofferenza ci stritolerebbe.

      • vetrocolato ha detto:

        In effetti sento sempre dire che un bel pianto è liberatorio.
        Su di me ha l’effetto opposto. Mi trascina giù nel suo vortice e diventa ogni volta più difficile risalire. Cerco di piangere solo per qualcosa di bello, perché li un senso lo trovo ancora.

      • Guido Fabrizi ha detto:

        Diciamo che si spera di non passare la giornata a piangere… 🙂

  2. Condivido: il tempo può rendere perfino i ricordi disperati confortevolmente agrodolci.

  3. lupus.sine.fabula ha detto:

    il tempo a volte riappacifica con sè stessi, con gli altri e con il mondo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...