OLTRE

OLTRE

Basta crogiolarsi nel dolore, il sole è sorto, guardare altrove. La tua lama arrugginita si è spezzata, come un’esistenza vuota, forzatamente recitata.

Informazioni su Guido Fabrizi

Partendo dalla fotografia, sto percorrendo l'impervia strada della scrittura cinematografica. Di questi tempi, tutti mi dicono che è da folli girare per produzioni con i propri soggetti sotto il braccio... Sarebbe da folli rinunciare...
Questa voce è stata pubblicata in Frammenti di Pensiero. Contrassegna il permalink.

7 risposte a OLTRE

  1. Nicola Losito ha detto:

    Suggestiva immagine per un “oltre” che va comunque cercato.
    Nicola

  2. ombreflessuose ha detto:

    La mia lama benché ossidata non vuole sapere di spezzarsi
    Ti abbraccio
    Mistral

    • Guido Fabrizi ha detto:

      La lama a cui mi riferivo non era quella di un guerriero della luce, ma di una persona con poca luce… Un dolore che appartiene solo al passato, e che, paradossalmente, è stato fonte di crescita.Un bacio. Guido

  3. gelsobianco ha detto:

    La vita è scorrere.
    L’immobilismo non è vita.
    Bisogna guardare oltre… sapersi staccare dal dolore che ti fa affondare…
    Suggestiva immagine e parole sagge.
    Un sorriso vero, Guido.
    gb
    Sono tornata!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...