IL BIVIO

No, siamo troppo distanti, troppo. Ieri, in un documentario, ho visto le lacrime di un capo tribù di un villaggio amazzonico. Un omone a torso nudo, pieno di tatuaggi veri, con copricapo piumato e collane di conchiglie, piangere come un bambino. Avevano disboscato la foresta del suo popolo, e tutti loro, ora, vivevano lì, nella periferia di Manaus, in una riserva confinata ai margini di una bidonville. Lui, commosso, diceva: “Noi lotteremo fino alla morte per cercare di salvare la foresta, lotteremo contro i trafficanti di legname, contro gli allevatori, contro le società minerarie, petrolifere, che ci uccidono impunemente, senza pietà. Lotteremo anche per voi.” No, siamo veramente troppo distanti per attenderci un lieto fine fatto di robot e app che, sulle ali del 5G, ci miglioreranno la vita. Il futuro dipende da noi, dal nostro silenzio, dal nostro opportunismo. Siamo a un bivio fra paradiso terrestre ritrovato, rigenerato da un nuovo essere umano, o un posto in prima fila in un inferno d’individualisti, fra scenari inimmaginabili.

Pubblicato in Frammenti di Pensiero, Post | 5 commenti

SOCIAL PUPAZZI

Deve finire l’epoca del ritorno d’immagine, non se ne può più. Preferisco una persona che sbaglia tono in una dichiarazione pubblica, esprimendo onestamente un disappunto, piuttosto che gentaglia venale che specula sul dolore degli altri al fine di ricavarne solo un tornaconto ossessivo d’immagine, pronta sempre a innescare lapidazioni social, indicando l’altro per nascondere le proprie falsità. Elementi che pensano solo a fare soldi, che se regalano 1000,00€ è per ricavarne 1.000.000,00 di €. Gente che vende a caro prezzo ogni proprio attimo di vita, d’intimità, ma che soprattutto disprezza profondamente tutti coloro che non si genuflettono innanzi al loro ego ipertrofico. Gente che abusa di parole come libertà, solidarietà, amore, ma che venderebbe la popolazione mondiale a una multinazionale di carne in scatola. Chi salva un uomo è come se salvasse l’umanità, ma chi contribuisce a manipolarlo è come se avesse manipolato l’intero pensiero del mondo. Gente che purtroppo condiziona la nostra società, divenendo cultura distorta, di consumo, contribuendo ad abbassare il livello invece d’innalzarlo, divenendo modello nefasto da esporre agli Uffizi degli orrori.

 

 

Pubblicato in Frammenti di Pensiero, Post | 3 commenti

ALLUSIONI

L’illusione ti allontana dal sogno, a ogni passo sgretola i tuoi ideali. L’illusione è uno specchio distorto che a ogni sguardo ti brucia le ali. L’illusione ti pone nelle mani sbagliate, fra marioli di anime e patetiche fate. L’illusione è una una croce che consuma la vita, una corrosiva sorgente che ti annienta la voce. L’illusione è mendace, disincanta l’amore e distrugge la pace.

Pubblicato in Frammenti di Pensiero | 3 commenti

I GATTI

I gatti sono dolci e un po’ matti, fanno le fusa e poi soffiano ai ratti. Si strofinano sugli oggetti, e di scatto tirano su la gobba per spaventare tutti. Impastano biscotti come esperti pasticceri e, se gli girano, a colpi di artigli ti fanno vedere mille colori. Corrono su, corrono giù, e tra un riflesso e un altro a un certo punto non li trovi più. Ma è sufficiente il suono croccante di un gustoso spuntino per trasformarli, d’incanto, da feroce felino a dolce micino.

Pubblicato in Frammenti di Pensiero | 13 commenti

IL FUTURO STA NEL LOST WORKING

Sono felice. Lavoro da casa con il lost working.

Pubblicato in Frammenti di Pensiero | 4 commenti

DI MAMMA NON CE N’È UNA SOLA

 

Pubblicato in Frammenti di Pensiero | 14 commenti

SRADICAL

Radical Chic” è un appelativo fin troppo stereotipato, che non significa nulla. Come al solito le anime vanno vissute in diretta, occhi negli occhi, respiro nel respiro, e anche in questo caso non è mai facile. Ci sono persone che hanno una grande cultura proveniente dallo studio, ma anche grande semplicità di porsi, grande umiltà dell’essere e predisposizione all’ascolto. Un atteggiamento che denota intelligenza e sensibilità, manifestando un rispetto profondo nei confronti di chi non ha avuto modo di studiare, dell’essere umano che hanno di fronte, consapevoli che la cultura non si ferma al potere del nozionismo, ma che soprattutto è questione di anima, d’indole, di personalità. Poi, ci sono individui che, pur avendo un buon livello culturale, esercitano la propria conoscenza sull’altro in modo ostentato, presuntuoso, arrogante, disprezzando, senza ascoltare, refrattari, con quell’aria al confine del razzismo nei confronti di chi sta al di sotto del loro livello. Ecco, questa tipologia, purtroppo non rara, appartiene alla categoria dei “Radical Stronzi”, nulla a che vedere con orientamenti politici, o estrazione socio-culturale. Sono solo esseri umani convinti di possedere un’intelligenza superiore, una spocchia che fa credere loro di possedere uno stile di vita perfetto, di trovarsi sempre nel giusto, ma che non riusciranno mai a comprendere il significato reale della vera cultura: la crescita umana.

Pubblicato in Frammenti di Pensiero, Post | 6 commenti

50 ANNI DI ALTO GODIMENTO

50 anni di Alto Gradimento

Una mia foto per celebrare i 50 anni di “Alto Gradimento”. Onorato.

Pubblicato in Post | 13 commenti

L’UMILTÀ DEI GRANDI

Quelle telefonate che non torneranno più, se non nella memoria. Grazie della pazienza e dell’umiltà con cui hai rassicurato i miei primi passi. Riposa nella luce, nella musica universale che hai regalato al mondo.

Pubblicato in Frammenti di Pensiero | 3 commenti

ATOMO PER ATOMO

Sospeso in un atomo di energia congelata, fiducioso mi apro alla vita, a quella reazione umana a catena che può addolcire la salita, dando nuova forza e speranza a questa splendida partita, che perde e ritrova ogni cosa smarrita, senza mai temere che sia definitivamente perduta, senza mai abbandonare il senso profondo della meta.

Pubblicato in Frammenti di Pensiero | 5 commenti

Ennio Morricone

Oggi è un giorno triste. Se n’è andato un uomo geniale e semplice, una persona di un’umiltà pari solo alla sua grandezza. Un uomo gentile e delicato come la sua musica. Riposa in pace Maestro Morricone.

 

Pubblicato in Post | 6 commenti

MOSTRI CONTEMPORANEI

Una società che incentra tutto sull’ossessione dell’immagine estetica, non può produrre altro che bruttezza esistenziale.

Pubblicato in Frammenti di Pensiero | 7 commenti

SFORBICIATE

“Poniamo al centro le persone!”

Ci sono ancora molti attici disponibili.

Pubblicato in Frammenti di Pensiero | 7 commenti

NIENTE PER NIENTE

Quel travolgente salvagente che arrivò nella mia mente mentre ero latitante, mimetizzato fra la gente, rincorreva i miei pensieri sussurrando dolcemente: “Colare a picco da natante o nuotare da vivente?”

Pubblicato in Racconti Brevi | 3 commenti

LONTANO

Sei un frammento di paradiso arrivato dall’Universo, scivolato dalle mani di Dio. Sei una stella, che ha preso vita dentro me fino a espandersi, senza limiti, dissolvendo ogni traccia di dolore, ogni male. Sei il dolce preferito, quello che lenisce la tristezza quando il mondo ti volta le spalle e ti senti tradito. Sei l’alba che emoziona, il tramonto che placa, il vento d’estate inatteso. Sei l’anima dolce, il bacio alle labbra sfiorate. Sei l’energia di un pensiero che dalla melma ci porta lontano. Sei il tepore del mare di maggio, sei la vita che ride, un fiore che s’apre, le mani, il coraggio. Sei l’amore in tutte le sue sfumature. Sei un angelo che mi tiene per mano, quando tutto sembra morire, e d’incanto riprendo a sognare.

Pubblicato in Racconti Brevi | 10 commenti